Cosa devi sapere

Le migliori soluzioni di streaming per il marketing video

Il video marketing è ampiamente utilizzato negli affari moderni. Secondo  We are Social , il 70% degli esperti di marketing prevede di utilizzare il marketing video nel 2019.

Questi numeri hanno senso. Un altro set di dati di Social Video Forecast di Animoto suggerisce che il 76,5% dei professionisti del marketing e delle piccole imprese sta ottenendo risultati misurabili con il video marketing.

In questo post del blog, esamineremo le migliori soluzioni di streaming per l’hosting e la distribuzione dei tuoi contenuti di marketing video. Inizieremo discutendo la strategia di marketing video. Di conseguenza, tratteremo altri fattori che dovresti prendere in considerazione quando scegli un host di video in streaming per i tuoi sforzi di marketing.

Crea (o rivedi) la tua strategia di marketing video

strategia di video marketing

Quando selezioni una soluzione di streaming video per i tuoi obiettivi di marketing video, la tua scelta dovrebbe essere contestuale. Vale a dire, scegli un OVP che rifletta gli obiettivi specifici che stai cercando di raggiungere. Questo è il regno di quella che viene chiamata strategia di marketing video.

È un processo semplice e rapido che produrrà importanti dividendi per la tua azienda. Allo stesso modo, informerà le tue scelte qui. Quindi, se non hai già creato una strategia di marketing video, ora è un buon momento per farlo.

Se hai già una strategia di marketing video, tuttavia, puoi fare una rapida revisione di essa. Gli obiettivi e l’approccio che hai deciso per la tua strategia influenzeranno le tue scelte qui.

Determina le funzionalità essenziali

Il prossimo passo chiave nella scelta della giusta piattaforma di video online per i tuoi sforzi di marketing è determinare le funzionalità essenziali. Ad esempio, supponiamo che il tuo obiettivo di marketing video sia quello di indurre le persone a iscriversi al tuo servizio di posta elettronica. In tal caso, è necessaria una piattaforma video che supporti CTA facili da integrare (inviti all’azione).

Ora diamo un’occhiata ad alcune delle funzionalità comuni necessarie per l’hosting video correlato al marketing. Naturalmente, questo non sarà uno sguardo completo alle funzionalità di cui potresti aver bisogno. Il nostro obiettivo è solo quello di coprire alcuni dei più importanti.

1. Monetizzazione video

Quando si tratta di video marketing, è tutto nel nome. La monetizzazione video avviene in tre modi diversi. Innanzitutto, puoi generare entrate dalla vendita diretta dei tuoi contenuti tramite pay-per-view . In secondo luogo, è possibile utilizzare il modello di abbonamento con una libreria di contenuti monetizzati. (In effetti, gli abbonati statunitensi ai servizi OTT sono più che raddoppiati tra il 2 ° trimestre 2017 e il 2 ° trimestre 2018) In terzo luogo, puoi optare per la monetizzazione indiretta attraverso la pubblicità.

La piattaforma video ideale per il marketing dovrebbe includere tutte e tre le opzioni o, almeno, i metodi che preferisci.

2. Analisi

I dati sono una parte essenziale del moderno marketing video. Devi sapere quante persone stanno guardando i tuoi contenuti e dove. Devi sapere per quanto tempo guardano, che tipo di contenuto guardano e molto altro.

Ciò significa che hai bisogno di analisi video . Pertanto, consigliamo di cercare una piattaforma video che includa un dashboard di analisi video affidabile.

Naturalmente, semplicemente avere dati non è abbastanza. I dati sono solo numeri senza una persona per interpretare i risultati e modificare la pianificazione di conseguenza. Caso in questione: Forrester riferisce che il 74% delle aziende afferma di voler essere “guidato dai dati”, ma solo il 29% riesce effettivamente a collegare l’analisi all’azione .

3. Streaming live

Il video marketing è spesso incentrato su VOD o Video On-Demand. Tuttavia, alcuni esperti di marketing utilizzano sempre più lo streaming live anche per i loro progetti di marketing. Se desideri eseguire lo streaming live con il tuo video marketing, assicurati che la tua soluzione di streaming includa questa funzionalità.

4. CTA

Il termine CTA sta per “Call To Action”. Nel marketing, un CTA è “il prossimo passo che un marketer vuole che il suo pubblico o lettore faccia.” I CTA comuni includono:

  • Fare un acquisto
  • Inserisci il tuo indirizzo email
  • Iscriviti per un corso
  • Rispondi a una domanda / sondaggio
  • Inizia una prova gratuita
  • Accedi a un altro video / altri contenuti
  • Chiama un numero di telefono
  • Visita un sito Web, ecc.

Con questa consapevolezza in mente, come puoi inserire CTA nei tuoi video? Innanzitutto, nota che alcune piattaforme video rendono molto più facile farlo rispetto ad altre. Ad esempio, una piattaforma come la piattaforma di hosting video avanzata ZerounoCast include la possibilità di aggiungere un CTA alla fine di ogni video. Questo CTA appare nella finestra del video player dello spettatore quando termina la riproduzione del contenuto.

Valuta il tuo budget

marketing video

Ultimo ma sicuramente non meno importante, la fase di preparazione finale prevede la valutazione del budget.

Ogni piattaforma video ha piani tariffari diversi . Alcuni sono notevolmente più convenienti di altri.

Il tuo budget unico ti guiderà.

Condividi